Fosforescenze

Che tempo fa?

24.08.2022

“Piove, senti come pioveMadonna come pioveSenti come viene giùPiove, senti come pioveMadonna come pioveSenti come viene giù”

Jovanotti, “Piove”, dall’album “Lorenzo 1994”

*****

“La pioggia scrive come un bambino sdraiato sulla sua pagina, con linee oblique e lente, diligenti.”

Christian Bobin

*****

“Elevate le parole, non il tono della voce. È la pioggia che fa crescere i fiori, non il tuono.”

Jalal al-Din Rumi 

*****

“Non essere in collera con la pioggia; semplicemente non sa come cadere verso l’alto.”

Vladimir Nabokov

*****

“La pioggia è il pianto del cielo, la neve è il silenzio dell’anima, il vento è il respiro di Dio.”

Romano Battaglia, da “L’uomo che vendeva il cielo”, 2011

*****

“Dopo la pioggia la terra, come una ragazza un cappello di paglia azzurro, s’è messo il cielo sul capo.”

Gesualdo Bufalino, da “Il malpensante”, 1987

*****

Foto di John Curley

 

*****

“Ero neve, tu mi hai fatto sciogliere. Il suolo mi ha assorbito. Nebbia dello spirito, ritorno verso il sole.”

Jalāl al-Dīn Muḥammad Rumi

*****

“Quando finirono i temporali e arrivò l’estate afosa, nel vaso comparvero le rose lungamente attese da ambedue gli amanti”

Mikhail Bulgakov, da “Il Maestro e Margherita”, 1967

*****

“Lodato sii, mio Signore, per fratello Vento / e per l’aria e il nuvoloso e il sereno e per ogni tempo, / col quale alle Tue creature dai sostentamento.”
Francesco d’Assisi, da “Cantico delle creature”, ca. 1224
*****
“Una splendida giornata di sole può improvvisamente capovolgersi in  tuoni e fulmini, una furiosa tempesta può improvvisamente lasciare il posto a una luminosa notte di luna. Il tempo può essere incostante, ma il cielo rimane il medesimo. Anche l’essenza della mente umana dovrebbe essere così.”
Zicheng Hong (filosofo cinese vissuto durante la fine della dinastia Ming)
*****
“Spesso si parla di brutto tempo, ma in realtà nessun tempo è brutto. È tutto piacevole, anche se in modi diversi. Un certo tipo di tempo può essere cattivo per gli agricoltori o le colture, ma per tutti gli altri, ogni tipo di tempo è buono. Il sole è delizioso, la pioggia è rinfrescante, il vento ci trascina, la neve è esilarante. Come dice Ruskin: “Non esiste una cosa come il cattivo tempo, solo diversi tipi di bel tempo”.
John Lubbock, “Ricreazione”, 1894
*****
“L’invidiabile saggezza delle piante, che non urlano, non si azzuffano, non si divorano l’una con l’altra, non campano di paura, non stanno sempre lì a preoccuparsi se l’indomani farà bello o cattivo tempo, non si lamentano, non si spazientiscono, non si spostano in continuazione da un luogo all’altro, e, senza dannarsi troppo, si limitano a vegetare.”
Giovanni Soriano, da “Malomondo”, 2013
*****
“Altro il vino non è se non la luce del sole mescolata con l’umido della vite.”

Galileo Galilei

*****

“Il medesimo vento è una minaccia per la foglia, un’opportunità per il fiore, una carezza per la roccia, uno schiaffo per il mare.”
A volte mi sento foglia, altre fiore, mare e persino roccia.
Altre volte ancora sono il vento.”
Michelangelo Da Pisa
*****
Il vento è finito

“Mia picciola barca
abbi cura di te,

non c’è
terra in vista.”

Charles Simic

*****

“Lo spirito è il vento che non lascia dormire la polvere.”

David Maria Turoldo

*****

“Lungo il transito dell’apparente dualità
la pioggia di settembre
risveglia i vuoti della mia stanza”
Juri Camisasca, “Nomadi”

*****

Foto di Ovidiu Şelaru

 

 

*****

“Il tuono taglieggia il buio
e il mattino ha occhi nobili
appena lucidati – tuono:
la maniglia che spalanca il Paradiso.”
Lionel Johnson, da “Luglio”
*****

“Amo la pioggia, lava via le memorie dai marciapiedi della vita.”

Woody Allen

*****

“C’è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo.”

Fabrizio De André

*****
Alessandra Casini, 031023
*****
“Essere pioggia non è facile. Devi concederti solo alle terre che hanno bisogno di te, altrimenti allaghi.”
Giulia Carcasi, da “Io sono di legno”, 2007
*****

“A me piace sempre quando piove. Mi sembra di bere insieme agli alberi.”

Francesco Biamonti, da “Il silenzio”

*****

“In questa dimora di pioggia
un filo sottile ci separa.
Quelli che ancora restano,
portano i volti di quelli
che fuggono.”
Gëzim Hajdari, da “Antologia della pioggia”
*****
“Tanto l’amore come il vento non conoscono il loro destino.”
Carlos Saavedra Weise, aforista boliviano
*****
Nell’immagine: Jack Vettriano, “Ballando sotto la pioggia”

Lascia un commento